Bonfante Interior Contractor
29/09/2020

Trasmettiamo il nostro vissuto agli arredi

Trasmettiamo il nostro vissuto agli arredi

Le restrizioni di questi ultimi mesi ci hanno portato a vivere gli ambienti in una maniera più intima e in questo scenario che quotidianamente viviamo oggi ci sentiamo in dovere di applicare le comuni regole per la pulizia.
Per mantenere e facilitare queste operazioni possiamo fare attenzione alle tipologie di elementi più importanti che arredano i nostri spazi.

Comodini intelligenti
Scegliamo forme semplici, magari sospese, in modo da evitare l’accumulo della polvere nei punti più difficili da raggiungere: in pratica dei semplici ripiani o in alternativa degli elementi chiusi, con cassetti senza maniglie, per evitare l’insediamento dello sporco.
Queste accortezze renderanno facile la pulizia e potranno rendere l’ambiente comunque carico di personalità.

Letti volanti
La camera da letto è il luogo sacro dove ci concediamo al riposo ed un letto comodo ci distacca dal pavimento allontanandoci così da una superficie che viene calpestata e che è tendenzialmente più incline allo sporco.
Per questo motivo è preferibile mantenere ben divisi questi due livelli, scegliendo così letti alti, dove lo stacco sia ben evidente, con le sole gambe a sostenerli e a toccare il pavimento. E per evitare di rendere questa zona troppo scura, la si può illuminare con luci nascoste che si accendono al nostro passaggio.
Solleviamo quindi il letto per facilitare la sanificazione e illuminiamo questa zona d’ombra rendendola comunque funzionale e di grande impatto visivo.

Scrittoio, il nostro ufficio fuori ufficio
Da sempre abbiamo l’esigenza di un’area dedicata allo studio e al completamento delle nostre ultime attività lavorative o della giornata. Mantenere questo ambiente pulito ed in ordine è essenziale per la concentrazione, soprattutto se parliamo di una camera d’albergo o della propria casa.
Nel realizzarlo, evitiamo elementi sovrapposti e punti dove lo sporco si potrebbe insidiare e prestiamo particolare attenzione ai materiali per una pulizia più rapida ed efficace.
Con questi accorgimenti sfrutteremo meglio il nostro tempo.

Scompaiono gli armadi e anche la polvere
Un’operazione che facciamo ogni giorno è quella di scegliere degli abiti e riporli all’interno di uno spazio. Trovare per un armadio, quindi, il giusto bilanciamento tra estetica e funzionalità (che oggigiorno è anche sinonimo di pulizia) è importantissimo.
Un nuovo armadio è preferibile a tutta altezza, per evitare l’accumulo di polvere al di sopra di esso. Se l’armadio è già presente, perché non incassarlo in una struttura di cartongesso realizzata su misura: potremmo poi giocare con i colori creando superfici uniche per farlo sparire o al contrario evidenziarlo in tutto il suo volume.

Elementi che decorano
Un’esperienza la si apprezza meglio se vissuta in un contesto con dettagli che catturano la nostra attenzione. Per dare sapore ad un’ambientazione bastano pochi elementi che la decorino.
Non parliamo di oggettistica, ma di tutti quei fattori che rendono ricco un ambiente, senza tralasciare la praticità di cui abbiamo bisogno in termini di pulizia e ordine.
Le soluzioni sono molteplici ed innovative: dai colori o rivestimenti parietali lavabili a quelli che depurano l’aria, per arricchire un ambiente serve la giusta proporzione tra spazio e colore, così da movimentare gli ambienti ingannando o valorizzando certi volumi.